Consigli fantacalcio: quando fare l’asta 2022/2023?

Quest’anno è un anno particolare. Il campionato ricomincerà circa 2 settimane prima rispetto al solito, ovvero il 14 Agosto. La particolarità è che il calciomercato finirà circa 20 giorni dopo, mettendo in difficoltà tutti i fantallenatori. In questo articolo vi daremo dei consigli fantacalcio su quando è meglio fare l’asta.

Come dicevamo nel paragrafo sopra, quest’anno la stagione inizia il 14 Agosto. Il campionato 2021/2022 è finito praticamente a Giugno con il Monza che si è qualificato per la massima serie italiana e con la conquista dello scudetto da parte del Milan.

Tutte le Big italiane hanno già iniziato a muoversi sul mercato trattando diversi giocatori per migliorare il proprio organico, sfruttando le occasioni che il mercato concede, e per non trovarsi impreparate alla partenza della nuova stagione.

Altra stranezza del campionato 2022/2023 è il Mondiale. Questo si svolgerà in Qatar e visto il clima ostile verrà giocato da metà Novembre a fine Dicembre. Ci sarà quindi un mese e mezzo di pausa che inizierà il 18 Novembre e finirà a Gennaio con la fine della sosta invernale.

La nuova stagione avrà quindi inizio il fine settimana del 14 Agosto con la prima giornata di campionato. Nello stesso mese si giocheranno altre 3 giornate, il 21, il 28 e un turno infrasettimanale il 31.

Il mese di Settembre sarà composto da altri 3 turni, il 4, l’11 e il 18. Subito dopo ci sarà l’unica pausa nazionali dedicata agli impegni della Nation League, che prevederà due partite della nazionale italiana, rispettivamente contro l’Inghilterra e l’Ungheria.

Continuando a leggere l’articolo troverai 3 consigli fantacalcio per capire le diverse possibilità e le diverse date per fare la tua asta:

  • inizio campionato ad Agosto
  • dopo il calciomercato a settembre
  • farla prima della sosta Nation League

Analizziamo ora caso per caso i nostri consigli fantacalcio.

consigli fantacalcio
  1. ASTA PRIMA DELL’INIZIO DEL CAMPIONATO

Questa è un’opzione che quest’anno dovranno prendere tutti in considerazione, anche chi solitamente parte il fantacalcio direttamente dopo la fine del mercato.

Analizziamo i Pro e i Contro.

  • PRO

Chi segue il calciomercato con attenzione potrebbe sfruttare a suo vantaggio l’asta. Riuscirebbe a fare qualche colpo low cost che nessuno si aspetta, oppure prendere dei giocatori che diventeranno slot all’asta di riparazione per accaparrarsi quei top player che potrebbero arrivare entro settembre.

Conoscere bene i campionati esteri e i giocatori prima che esordiscano in Serie A sarà sicuramente un vantaggio importante sugli avversari meno colti e appassionati di calcio mondiale.

  • CONTRO

Come sempre fare l’asta prima della fine del mercato è un arma a doppio taglio. Potresti ritrovarti con giocatori importanti che cambiano squadra all’ultimo lasciandoti con un top di reparto in meno, vedi Cristiano Ronaldo lo scorso anno che lasciò la Juventus intorno al 30 Agosto.

Altra problematica potrebbe essere quella di ritrovarsi con dei giocatori, inizialmente titolari nelle loro squadre, ma che con il passare delle giornate e con lo svolgimento del mercato, potrebbero perdere la loro titolarità e stare stabilmente in panchina, sopratutto quando le rose dei club di Serie A non sono ancora strutturate e del tutto complete.

C’è chi ama il brivido e ogni anno inizia il fantacalcio prima della fine del mercato e facendo poi un’asta di riparazione per aggiustare le rose create. 

In questi casi bisogna essere dei veri talent scout e cercare quei giocatori che nessuno vuole o che ti rendano più dei fantamilioni spesi per acquistarli.

consigli fantacalcio
  1. ASTA A SETTEMBRE CON LA FINE DEL CALCIOMERCATO

Fare l’asta a fine calciomercato significa armarsi di tanta pazienza e aspettare Settembre per iniziare. Potrai sicuramente rilassarti e goderti l’estate prima di iniziare la “guerra” contro i tuoi amici fantallenatori.Vediamo ora però i vantaggi e gli svantaggi:

  • PRO

Sicuramente il vantaggio principale di iniziare a fine mercato è quello che le rose delle squadre di Serie A saranno ultimate e non avrete brutte sorprese da dover risolvere. Conoscerete meglio anche i giocatori, visto che vedrete le prime 4 o 5 giornate di campionato, e conoscere meglio anche gli allenatori, formazioni e titolari in primis.

  • CONTRO

Aspettare la fine del calciomercato è sempre una buona idea, ma comporta delle problematiche a chi ha studiato bene i giocatori e i trasferimenti della Serie A e del Fantacalcio.

Esempio lampante è stato Dejan Kuluevski lo scorso anno, che ha visto aumentato il suo prezzo di acquisto al passaggio ufficiale dal Parma alla Juventus.

Inoltre quest’anno la problematica è sulle tempistiche per fare l’asta.

Il calciomercato finisce il 2 Settembre, e la quinta giornata inizia il 4, quindi solo 2 giorni dopo. Già si perdono le giornate di Agosto, e rischiare di perderne una quinta non è il massimo.

consigli fantacalcio
  1. ASTA DOPO LA PAUSA NAZIONALI

Questa opzione sicuramente non verrà presa in considerazione da molti in quanto implicherebbe iniziare il fantacalcio praticamente a Ottobre e rifermarsi a metà Novembre per altri 2 mesi. Ma analizziamo lo stesso i vantaggi e gli svantaggi di tale opzione:

  • PRO

I pro sono praticamente gli stessi di fare l’asta dopo la fine del mercato il 4 settembre. Quindi maggiore consapevolezza di come sono costruite le rose dei club di Serie A e aver ormai definito chi sono i titolari e le formazioni tipo. 

  • CONTRO

Qui dobbiamo spendere due parole in più. Oltre all’impossibilità di cogliere colpi low cost dalla massima resa, si andranno a perdere diverse giornate di campionato.

Infatti la sosta nazionali si svolgerà tra il 19 e il 27 Settembre. Significherebbe perdere 4 giornate di Agosto e altre 3 di Settembre, quindi iniziare alla settima giornata. Non il massimo, un sesto del campionato buttato.

Inoltre bisogna considerare il fattore mondiale e pausa invernale. In poche parole il campionato si fermerà nuovamente dal 13 Novembre e riprenderà il 4 Gennaio. Due mesi di nuovo stop.

Questa opzione noi la sconsigliamo vivamente, tanto vale organizzare il fantacalcio in modo totalmente diverso o a piccoli campionati: girone di andata e girone di ritorno.

Bene, ora che avete deciso quando fare l’asta, per affrontarla nel migliori dei modi esistono dei tool molto utili come fantalgoritmo

Questo è il primo algoritmo che ti permette di analizzare tutti i costi dei singoli giocatori consigliandoti a quanto comprarli e soprattutto giornata per giornata ti darà dei consigli fantacalcio su chi schierare, in base delle statistiche dei giocatori e delle squadre.

Se ti interessa l’argomento ti consigliamo di leggere anche:

Like this article?

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest

Leave a comment

Non perderti l'opportunità di utilizzare un BONUS!

Sul primo deposito bonus del 50% fino a 100€
Bonus del 100% fino a 300€
Bonus fino a 350€ sulle ricariche fatte