VOTI FANTACALCIO SERIE A, LE SORPRESE DI AGOSTO E SETTEMBRE: TANTI VOLTI NUOVI E UN GRADITO RITORNO

Finalmente ritorna il campionato e la redazione di Fantalgoritmo ha pensato di fare un focus sul tema dei voti fantacalcio della Serie A, in particolare su tutti quei giocatori che, in un modo o nell’altro, si sono resi protagonisti di un buon inizio di stagione.

Nell’appuntamento di oggi, infatti, analizzeremo 6 nomi a “sorpresa” che nel mese di agosto e in quello di settembre hanno brillato in ottica fantacalcio, tra voto, assist, bonus e gioie regalate ai propri fantallenatori. Per valutazioni e fantamedia, è stato preso come riferimento il sito di Fantaleghe.

DALLA SPAGNA CON FURORE: BOMBER DIA ALLA CONQUISTA DI SALERNO

Dopo una salvezza rocambolesca e quasi miracolosa ottenuta per il rotto della cuffia lo scorso anno, questo’anno la musica in casa Salernitana sembra essere cambiata. Nuovi interpreti, lo stesso direttore di orchestra: Davide Nicola, che con il collaudato 352 ha dato una quadra ai campani. Protagonista di un ottimo avvio di stagione, sia a livello di voti che di fantacalcio nella Serie A in generale, è il bomber Dia, arrivato in prestito con diritto di riscatto dal Villareal.

Sin da subito, il ragazzo si è integrato bene nel sistema di Nicola e si è presto conquistato il posto in squadra e nel cuore di numerosi tifosi granata. Nelle prime 6 partite di campionato, infatti, Dia ha realizzato ben 3 gol, dimostrando un ottimo fiuto e freddezza sottoposta. Dia ha inoltre arricchito il suo bottino con 2 preziosi assist, a dimostrazione di come non sia solo un bomber d’area, ma anche un rifinitore.

E i fantallenatori che han creduto in lui se lo coccolano: con una fantamedia di 8.42 punti, Dia è stato una piacevolissima sorpresa di questa prima parte di stagione.

TEUN-TUTTOCAMPISTA: IL JOLLY KOOPMEINERS DIVENTA LEADER ANCHE A BERGAMO

Sbocciato in Olanda, Teun Koopmeiners aveva impressionato tutti per le sue capacità di leadership e di adattarsi a praticamente qualsiasi ruolo, dal difensore centrale al trequartista. L’Atalanta, che dai Paesi Bassi ha spesso pescato e anche bene, ha deciso di puntare su di lui per rinforzare la mediana e andare a sostituire Remo Freuler, passato al Nottingham Forest.

E se nei primi mesi Koopmeiners non era stato protagonista di bei voti in ottica fantacalcio della Serie A, questo’anno sembra aver preso una direzione differente: scalzati Zapata e Muriel come rigoristi, Teun ha già siglato 4 gol (con 2 rigori trasformati su 2) e fornito un assist in 7 giornate, diventando il punto di riferimento per la mediana di Gasp e una vera e propria sorpresa, con una fantamedia di 8.36.

Il rovescio della medaglia, però, se così si può definire, sono sicuramente i due cartellini gialli presi in questo avvio di campionato. Un giocatore generoso, che fa sicuramente la fortuna del suo allenatore ma un po’ meno del suo fantallenatore, ma finché i gol sono superiori ai malus, Teun metterà d’accordo un po’ tutti.

voti fantacalcio serie a koopmeiners

STREFEZZA MEZZA SALVEZZA: IL CAMPIONATO DEL LECCE PASSA (ANCHE) DAI SUOI PIEDI

Dopo buone annate alla Spal, Gabriel Strefezza ha settato l’asticella stagionale molto in alto: diventare il protagonista della cavalcata verso la salvezza del Lecce. L’italo-brasiliano sta conquistando il Salento dopo aver convinto anche i più scettici, e si candida prepotentemente a vera sorpresa del campionato.

Efficace sia da titolare che a gara in corso, Strefezza rappresenta una certezza in ottica voti fantacalcio Serie A: 2 gol in 5 partite per una fantamedia di 7.7, numeri ottimi per quello che per molti fabtallenatori è un attaccante da 5 slot. E pace per quel cartellino giallo dopo il gol alla Salernitana: una perla rara di quel calibro cancella l’ammonizione per essersi tolto la maglia.

Raramente vedremo Strefezza tra gli attaccanti titolari dei fantallenatori, ma Gabriel ha dimostrato di sapersi far trovare pronto nel momento del bisogno.

OH MY DOIG: IL VERONA HA TROVATO LA SUA FRECCIA MANCINA

Da qualche anno a questa parte, l’Hellas Verona ha fatto la fortuna di molti fantallenatori con i voti conquistati dalle sue ali, Faraoni e Lazovic. Da quest’anno però sembra esserci un nuovo protagonista: stiamo parlando di Doig, terzino mancino pronto a diventare una vera e propria certezza per gli scaligeri.

In questo avvio di campionato, oltre ai molti chilometri macinati sulla fascia, Doig ha portato nelle tasche dei propri fantallenatori 1 gol e 1 assist, un bottino niente male per un giocatore listato come difensore e spesso acquistato come comprimario. La sua fantamedia da 7.5 lo rende un profilo molto appetibile: chissà dove arriverà a fine stagione.

KIM MIN JAE ALLA CONQUISTA DEL NAPOLI: SPALLETTI HA TROVATO IL SUO MURO

Sia per l’apporto in campo, sia per i bonus e i voti al fantacalcio della Serie A, l’addio di Koulibaly in estate aveva fatto preoccupare tutta Napoli e anche parecchi fantallenatori. Giuntoli e la società di de La, però, hanno fatto un vero e proprio colpo, sostituendo l’attuale numero 26 del Chelsea con Kim Min Jae, centrale coreano proveniente dalla Turchia.

E se sul campo Kim si è dimostrato quasi insuperabile, a livello fantacalcio si è rivelato una sorpresa e una delizia per i suoi fantallenatori: il 6 presenze da titolare, il coreano ha già messo a segno ben due reti e la fantamedia di 7.33 lo rende un goloso acquisto, soprattutto per coloro che giocano con il modificatore difesa.

Non tutti gli addii vengono per nuocere: il Napoli saluta Koulibaly e si coccola il suo nuovo muro.

voti fantacalcio serie a kim min jae

LEADER TECNICO E CARISMATICO: ROBERTO PEREYRA HA TROVATO LA SUA DIMENSIONE

Dopo una sfortunata parentesi alla Juve e qualche deludente annata al Watford, Roberto Pereyra è tornato alla base, in quella Udine dove aveva conquistato il cuore di parecchi fantallenatori con bonus, gol e voti alti.

Diventato capitano, Sottil ha avuto il merito di cucirgli un ruolo fatto su misura sull’out di destra, dove Pereyra può attaccare ma anche difendere e inventare gioco partendo da un po’ più defilato. I benefici non sono tardati ad arrivare: un gol e 3 assist in queste prime 7 partite e tanti difensori portati a spasso per il campo, chiedere a Bastoni dell’Inter, uscito ammonito e col mal di testa dalla partita alla Dacia Arena. Una fantamedia da 7.14 per un giocatore che non tira indietro la gamba e che infatti conta 2 cartellini gialli: il giusto compromesso tra attacco e difesa.

pereyra fantacalcio
SONY DSC

 

Ti piacerebbe che questa top 11 fosse la tua formazione? Scopri su www.fantalgoritmo.it come gestire al meglio il tuo budget per l’asta e quali giocatori schierare giornata per giornata!

Like this article?

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest

Leave a comment

Non perderti l'opportunità di utilizzare un BONUS!

Fino a 25 € + 1 mese gratis DAZN
Bonus fino a 505€ + 250€play bonus slot
Bonus fino a 100€ +5€ sul casinò